Nanna sicura del neonato: i 10 consigli per un sonno in sicurezza

La nanna del neonato è fondamentale per la corretta crescita. Un neonato con un sonno leggero o con un sonno disturbato o che non riesce ad addormentarsi può essere nervoso durante la giornata generando stanchezza nei genitori . Vediamo come creare un ambiente nanna sicuro dove far dormire il neonato, prevenire la SIDS o morte in culla , il cuscino nanna sicuro e i disturbi del sonno. Nanna sicura del neonato L’ ambiente nanna è uno dei temi che mi sta più a cuore. Nei miei tanti anni di lavoro ho visto neonati dormire ovunque e in qualsiasi posizione e spesso in condizioni di scarsa sicurezza. Mi duole dirlo ma questo è un argomento poco trattato e dove le future mamme non hanno molte conoscenza soprattutto su come organizzare bene l' ambiente nanna Il problema spesso sono i consigli dei nonni, dei parenti e degli amici che suggeriscono posizioni e ambienti nanna non idonei ad un neonato. Per trattare l’argomento dobbiamo tenere in considerazioni due fattori: la sicurezza del neonato che i neo-genitori nonostante tutto l’impegno possono avere dei momenti di distrazione derivati dalla stanchezza. Dove deve dormire il neonato per prevenire la SIDS Alcune donne i primi giorni dopo il parto decidono di far dormire il neonato nel letto matrimoniale. Sicuramente questa pratica ha dei vantaggi ad esempio l' allattamento notturno sarà piu' semplici da gestire ma non bisogna scordare che il Ministero della Salute e i pediatri la sconsigliano vivamente questa pratica soprattutto per prevenire la morte in culla. Meglio quindi sistemare una culla che si aggancia al letto matrimoniale oppure utilizzare un riduttore da neonatale da sistemare il neonato tra i genitori. Quattro opzioni per ogni esigenza. Spostare la culla nella camera da letto, se ci sono problemi di spazio sostituire la culla con una cesta che andrà cambiata quando il bambino raggiunge i 7 kg. La culla andrà sistemata con un materasso delle giuste dimensioni e la biancheria deve essere senza troppi pizzi che potrebbero graffiare il bambino. Il paracolpi deve avere lacci per essere saldamente fissato alle sponde, non utilizzate cuscini che in momento di disattenzione potrebbero far soffocare il bambino. Si può pensare di utilizzare una culla a tre lati, con un lato aperto e fissato nel lettone. La culla deve essere fissata in sicurezza e sistemata con della biancheria esclusiva per il neonato e non con le coperte del letto matrimoniale. Usare un lettino da campeggio. Il lettino da campeggio è una struttura pieghevole adatta un neonato. E’ comodo perché in seguito potrà essere usato come recinto per far giocare il bambino. Porta enfant, tantissimi neonati riescono a dormire profondamente anche nel porta enfant quindi potrebbe essere valutata l’opzione di sistemarlo lì nei primi giorni di vita. Per i sonnellini brevi le braccia dei genitori sono sicuramente il posto più delicato e confortevole per un neonato ma attenzione durante questa pratica non addormentatevi anche voi. Una svista e il neonato potrebbe cadere, assumere una mal-posizione o addirittura soffocare. Se siete stanchi sistemate il neonato nel suo spazio nanna. Vediamo insieme I 10 consiglio o buone pratiche suggerite dal Ministero della Salute per prevenire la morte in culla e assicurare una nanna in sicurezza. I 10 consigli per la nanna sicura del neonato Il neonato deve essere messo a dormire in posizione supina a pancia in su sin dai primi giorni di vita e dovrebbe dormire in culla o nel lettino, meglio se nella stanza dei genitori. Fate affidamento alle raccomandazioni Ministeriali ed evitate di posizionare il neonato di fianco o a pancia in giù. L'ambiente non deve mai essere eccessivamente caldo. Evitate fonti di calore dirette al neonato come stufe, termoconvettori o altri dispositivi riscaldanti. La temperatura ambientale dovrebbe essere mantenuta attorno ai 20 gradi, mettete un termometro nella stanza dove dorme in bebè in modo da essere sicuri della temperatura. Da evitare anche l’eccesso di vestiti e di coperte pesanti che possono far sudare il piccolo, il modo migliore per valutare se il bebè sente caldo o freddo è toccando il suo collo, se dovesse essere sudato meglio alleggerirlo. Le mani non sono un buon indicatore della temperatura corporea del neonato. Il materasso deve essere della misura esatta della culla/lettino e non eccessivamente soffice. Assicuratevi di scegliere la culla giusta e sicura dove far dormire il neonato. Va evitato di far dormire il neonato sopra divani (anche per il pericolo di cadute), cuscini imbottiti, trapunte o comunque avendo vicino oggetti soffici quali giocattoli di peluche o paracolpi per evitare anche il pericolo dell’ingestione di corpi estranei; Il bambino deve essere sistemato con i piedi che toccano il fondo della culla o del lettino in modo che non possa scivolare sotto le coperte; va evitato l’uso del cuscino La condivisione del letto dei genitori ,bed sharing, è da evitare, piuttosto meglio posizionare una culla che si aggancia al letto matrimoniale, in modo che il bebè abbia uno spazio sicuro a lui dedicato. L'ambiente deve essere libero da fumi compreso il fumo passivo, aerare i locali dove ci sono fumi prima di mettere a riposo il neonato. L'uso del succhiotto durante il sonno, raccomandato in alcuni paesi, può avere un effetto protettivo, sulla SIDS o morte in culla in ogni caso va proposto dopo il mese di vita , per non interferire con l’inizio dell’allattamento al seno, e sospeso possibilmente entro l’anno di vita per evitare che disturbi il buon sviluppo dei denti . Mammamather ostetrica tascabile NEGOZIO MAMMA MATHER

Nanna sicura del neonato: i 10 consigli per un sonno in sicurezza

La nanna del neonato è fondamentale per la corretta crescita. Un neonato con un sonno leggero o con un sonno disturbato o che non riesce a