top of page

Sesso in gravidanza! Tutto sui rapporti, quando sono controindicati, i rischi e le posizioni


Sesso in gravidanza, si può far c'è il rischio di causare un danno al bambino?

In questo articolo cara mamma, avrai tutte le risposte sul fare l' amore in gravidanza, i benefici e i rischi per il feto, quando ci si deve astenere, le posizioni e quando il sesso aiuta l'inizio del travaglio.

sesso in gravidanza, i benefici, i rischi e quando è controindicato

Sesso in gravidanza


Si può fare l' amore in gravidanza?

Questa è una delle domande più frequenti dei futuri genitori poiché i dubbi e le paure che accompagnano i rapporti sessuali in gravidanza sono davvero tanti.


Vi dico subito che fare l'amore in gravidanza fa bene alla coppia e non vi è alcun rischio per il feto salvo in casi particolari, tuttavia è indispensabile che i rapporti sessuali in gravidanza non comportino per la gravida disagio, affanno o dolore.


La gravidanza è una condizione fisiologica, e se non vi sono particolari controindicazioni ostetriche, non vi è alcuna ragione di rinunciare alla sessualità con il proprio partner.

E' stato dimostrato che fare l' amore nei nove mesi provoca gioia e appagamento nei genitori e diminuisce inoltre il rischio di sviluppo di depressione post partum.


I rapporti sessuali in gravidanza non sono controindicati a meno che non vi sia un dimostrato rischio di aborto o di parto pretermine.


Anche durante l'ultimo trimestre fare l'amore in gravidanza non è rigorosamente controindicato,come si riteneva in passato, anzi a termine di gravidanza il sesso può essere utile per stimolare le contrazioni perché il liquido seminale è costituito da prostaglandine, che stimolano l'inizio del travaglio.


I rapporti sessuali a termine di gravidanza rappresentano un metodo naturale di induzione al parto


Le coppie che preferiscono astenersi dai rapporti possono prendere in considerazione forme di sessualità che non includono il coito.


Molti dei bisogni sessuali delle donne in gravidanza possono essere soddisfatti con baci carezze e accudimento.


Le sensazioni calde e piacevoli che accompagnano questi gesti possono essere sufficienti.




Fare l'amore in gravidanza è pericoloso per il bambino?


I rapporti in gravidanza non sono pericolosi per il bambino , quindi si può fare l' amore in gravidanza .


Il feto è bene protetto dall’involucro delle membrane e la cervice è ben sigillata per evitare il contatto con batteri e agenti esterni che potrebbero risalire dalla vagina.


E' stato inoltre dimostrato che i rapporti sessuali durante la gravidanza hanno addirittura un effetto benefico sul feto infatti, durante il piacere aumenta l'apporto di sangue dei muscoli pelvici materni, quindi il feto riceverà una maggiore quantità di ossigeno perché la placenta, organo che nutre e protegge il feto risulta maggiormente irrorata dal letto vascolare.


Va comunque precisato che fare sesso in gravidanza deve avere un ritmo dolce che non vada a stimolare meccanicamente l’utero e che entrambi i partner non si sentano a disagio nell'avere rapporti in gravidanza.


Il desiderio sessuale in gravidanza


Durante il primo trimestre di gravidanza generalmente la donna ha meno voglia di fare l'amore.

Il calo del desiderio è causato dall'aumento dell'ormone progesterone che ha un'azione inibitoria sul desiderio.


Nel secondo trimestre di gravidanza la zona genitale femminile viene irrorata da una quantità di sangue maggiore che favorisce la risposta sessuale, la lubrificazione vaginale e l'orgasmo quindi vi è un aumento del desiderio.


Durante il terzo trimestre di gravidanza vi è un brusco aumento dei livelli di progesterone per permettere alle fibre muscolari materne di rilassarsi per consentire all'utero di accrescersi liberamente senza trovare ostacoli muscolari.


L'aumento dell'ormone progesterone provoca nuovamente il calo del desiderio femminile.


Eccetto il discorso fisico anche la condizione psicologica ha una grande influenza sul desiderio sessuale femminile in gravidanza.


Fattori come: quanto il bambino è stato desiderato o cercato, il tempo intercorso tra la ricerca della gravidanza e il concepimento hanno un ruolo molto importante sul desiderio dei genitori.


Le donne e le coppie che hanno concepito rapidamente il figlio hanno in genere una sessualità più vivace, invece le coppie che hanno avuto difficoltà a concepire o che sono ricorse alla fecondazione assistita tendono ad avere una maggiore inibizione sessuale per paura che la gravidanza si possa interrompere.



Il desiderio del futuro papà


Nel futuro papà diminuisce sensibilmente il desiderio di fare l'amore durante i nove mesi di gravidanza.


Il crollo del desiderio dipende da fatto che la paternità sollecita sentimenti nuovi come l'impulso di accudire la partner e l'istinto di protezione verso il figlio che spingono il futuro papà ad avere nei confronti della gestante affettuose attenzioni invece di avance sessuali.


Rapporti nel terzo trimestre di gravidanza


Come detto nel terzo trimestre di gravidanza vi è un calo del desiderio femminile dovuto principalmente all'azione del progesterone, di fatti dalle statistiche è emerso che circa l'80% delle donne al terzo trimestre non è più attratta dal sesso sia perché concentrata sulla nascita del bambino sia perché percepisce il suo corpo come non desiderabile.


Se la donna si sente goffa e poco attraente automaticamente smette di avere attrazione per il sesso.


Quindi care mamme non preoccupatevi se non avete voglio di intimità sessuale, è solo una fase transitoria, non appena tutto tornerò alla condizione pre gravidanza riprenderà anche il desiderio verso il partner.



Posizioni per fare l'amore in gravidanza


Dico subito alle future mamme di non sentirsi in colpa nel fare sesso incinta.


È fisiologico che l’attività sessuale continui sia per mantenere saldo il legame affettivo con il coniuge, sia per un discorso prettamente ormonale che nel periodo gestazionale fa vivere orgasmi molto intensi e piacevoli.


L' orgasmo porta ad una scarica di endorfine che fanno bene a mamma e bambino.


E' importante trimestre dopo trimestre adottare posizioni sessuali comode per la donna in gravidanza.


Ogni coppia sa istintivamente quale posizione scegliere per fare l' amore in modo confortevole sono però sempre da preferire le posizioni in cui entrambi i futuri genitori siano comodi.


Posizioni per il sesso in gravidanza mese per mese


  • Posizione laterale:per tutta la gravidanza;

  • Posizione lei sopra: per tutta la gravidanza;

  • Posizione del missionario: fino al 4 mese infatti è poco confortevole per la donna soprattutto quando l'utero aumenta di volume .


Il ritmo del rapporto sessuale in gravidanza dovrebbe essere lento e dolce.



posizioni per fare l'amore in gravidanza
Posizioni per fare l'amore in gravidanza


Orgasmo in gravidanza


Le contrazioni uterine che si avvertono durante l'orgasmo sono un segnale preoccupante?


No, se la gravidanza ha un decorso normale e non vi sono particolari patologie le contrazioni durante l'orgasmo sono assolutamente normali e sono legate all'orgasmo stesso e non alla minaccia di aborto o parto prematuro.


Va precisato che le contrazioni da orgasmo sono presenti solo durante il picco di eccitazione e mai durante l'arco della giornata.

Se le contrazioni dovessero presentarsi frequentemente durante il giorno è il caso di fare un controllo ostetrico.


Diversa situazione è la minaccia d'aborto o di parto prematuro, in quel caso le contrazioni orgasmiche potrebbero portare ad un peggioramento della situazione clinica, ecco perché il rapporto è vietato.





Rapporti in gravidanza e rischio di infezioni.


Durante l'attività sessuale in gravidanza non vi rischio di contrarre infezioni, certamente va precisato che ciò è vero se gli esami preconcezionali hanno escluso malattie sessualmente trasmissibili e se entrambi i partner sono fedeli.


Le malattie a trasmissione sessuale infatti, si contraggono generalmente in casi di rapporti occasionali non protetti con partner sessuale infetto.


Fare sesso in gravidanza è un metodo naturale per indurre il parto


I rapporti complet a termine di gravidanza sono uno dei metodi naturali più efficaci per stimolare il travaglio.


Il piacere sessuale e l’orgasmo stimolano la produzione naturale di ossitocina e quindi la contrazione uterina, la penetrazione esercita una stimolazione meccanica sul collo dell’utero.


La stimolazione dei capezzoli e del seno, che spesso fa parte del rapporto amoroso, causa la produzione di ossitocina endogena che a sua volta stimola l’ utero a contrarsi.


Lo sperma, che contiene prostaglandine naturali, aiuta ad ammorbidire e maturare il collo dell’utero e far iniziare il travaglio.


Avere rapporti completi in gravidanza è un metodo per indurre il parto in maniera naturale.

Dopo il sesso è consigliabile non mettersi subito in piedi ma rimanere distese con le gambe sollevate in modo che il liquido seminale arrivi nella cervice.


Ovviamente entrambi i partner devono esser d'accordo nell'avere rapporti in quanto molti futuri papà si sentono a disagio nel fare sesso con donna incinta.


Sesso in gravidanza, quando è controindicato avere rapporti.


L’astensione dal sesso in gravidanza diventa un obbligo in particolari situazioni patologiche che potrebbero mettere a rischio il bambino e la gravidanza.


I rapporti sessuali in gravidanza sono vietati in caso di:

  • Minaccia di aborto;

  • Minaccia di parto pretermine

  • perdite di sangue dai genitali;

  • Contrazioni prima del termine di gravidanza;

  • Quando vi è una dilatazione del collo dell'utero precoce (prima della 36 settimana di gravidanza);

  • In caso di rottura prematura delle membrane;

  • infezioni dell’apparato sessuale maschile e femminile;

  • Placenta previa,

  • Difetto di crescita del neonato.


E' raccomandata l'astensione dai rapporti nei giorni precedenti e seguenti alla villocentesi e all'amniocentesi

Ricordo sempre in caso di dubbi la vostra ostetrica sarà in grado di scioglierli.



Mammamather

ostetricia e ginecologia tascabile



Leggi anche:





corredino neonato
movimenti fetali


4.938 visualizzazioni

Comments


bottom of page