top of page

Taglio: come disinfettare una ferita, evitare che diventi infetta, fare una medicazione




Gli incidenti domestici sono sempre dietro l’ angolo e possono procurare un taglio o una ferita.

Vediamo insieme come disinfettare una ferita, come evitare che si infetti, che disinfettante utilizzare tra acqua ossigenata, clorexidina e iodopovidone ( betadine braunol ) e come fare una medicazione.


Tagli e ferite superficiali
Che disinfettante utilizzare
Come disinfettare una ferita 
Valutazione di una ferita 
Prodotti e disinfettanti per primo intervento




Taglio: come disinfettare una ferita, evitare che diventi infetta, fare una medicazione
Taglio: come disinfettare una ferita, evitare che diventi infetta, fare una medicazione


Tagli e ferite superficiali


Uno degli incidenti domestici più frequenti è il taglio; capita spesso di ferirsi in cucina mentre si prepara il pranzo o la cena, mentre si sfoglia una rivista ,la carta può essere tremenda, mentre si spostano mobili, mentre si fa giardinaggio, ed in qualsiasi altro momento della giornata.


Nella maggior parte dei casi, fortunatamente, si tratta di tagli piccoli e ferite superficiali che si rimarginano in breve tempo e non necessitano di particolari cure; alcune volte però possono essere tagli molto estesi e profondi risultando molto fastidiosi.

È importante in ogni caso trattare con prontezza ed accuratezza le ferite per evitare che si infettino risultando conseguentemente molto più fastidiose.


Che disinfettante utilizzare?


È buona norma tenere in casa antisettici e disinfettanti, quali:

  • acqua ossigenata

  • clorexidina , il famoso disinfettante verde

  • iodopovidone (betadine - braunol )


che disinfettante utilizzare tra acqua ossigenata, clorexidina e iodopovidone
come disinfettare una ferita con il disinfettante

Bisogna però conoscere i disinfettanti, leggerne le etichette e seguire le istruzioni d’uso.

Alcuni disinfettanti possono essere utilizzati solo su cute integra altri su ferite lacero contuse o settiche; inoltre, quando si acquista dell’acqua ossigenata bisogna fare attenzione che non sia ad uso cosmetico.


  • L' acqua ossigenata , perossido di idrogeno, è un composto chimico ad azione disinfettante e serve a prevenire le infezioni a livello cutaneo e attenuare stati irritativi a carico della bocca


  • La clorexidina è indicata per le infezioni della cute e in particolare delle mani. I prodotti a base di clorexidina sono destinati ad uso esterno, sia per la disinfezione della pelle sia per prevenire piaghe da decubito.


  • Lo iodopovidone è un disinfettate antimicrobico e antisettico utilizzato per la cute e alcune mucose. I prodotti a base di iodopovidone sono spesso conosciuti con il nome commerciale di Betadine e Braunol. I disinfettanti a base di iodopovidone possono essere utilizzati per disinfettare la cute dei bambini a partire dal 6 mese, pulire e disinfettare le infezioni, i tagli e le abrasioni. Un' altro impiego dello iodopovidone è il trattamento delle infezioni da funghi e quindi micotiche.



Come disinfettare una ferita


  1. In presenza di un taglio la prima cosa da fare è lavare la ferita con acqua corrente abbondantemente, possibilmente fredda, se disponibile in casa è preferibile usare la soluzione fisiologica (se utilizzata per i lavaggi nasali è necessario cambiare siringa ed ago o aprire direttamente la boccetta).

  2. Successivamente bisogna versare in maniera generosa sulla ferita acqua ossigenata, soprattutto se ci si è feriti con del metallo arrugginito o con oggetti sporchi di terra, e lasciare che le bollicine e la schiuma realizzate dall’acqua ossigenata si asciughino e scompaiano da sole. È necessario ripetere questo passaggio per due, tre volte.

  3. Assicurarsi che la schiuma sia stata assorbita completamente ed infine applicare un cerotto sulla ferita, per proteggerla da urti o sfregamenti.



Attenzione: un ambiente eccessivamente umido ostacola il processo di rimarginazione della ferita, i cerotti devono essere quasi asciutti, vanno cambiati con frequenza e soprattutto ogni volta che si bagnano; nei tagli più piccoli e superficiali molte volte, una volta fermatasi l’uscita del sangue, non è nemmeno necessario applicarli.

L’acqua ossigenata risulta un’ottima alleata nelle ferite di questo tipo poiché permette sia di arrestare la fuoriuscita del sangue sia di eliminare le spore del tetano, che possono essere pericolosissime.


Valutazione della ferita


Un passaggio importante è la valutazione delle dimensioni della ferita, poiché se troppo grande e profonda è necessario recarsi in un punto di primo intervento per farsi medicare da personale competente e preparato che valuterà se applicare dei punti di sutura e l’eventuale coinvolgimento delle strutture sottostanti alla cute.


Una corretta disinfezione delle ferite permette di evitare infezioni che ne possono complicarne la guarigione.

Generalmente le ferite si rimarginano in pochi giorni (dipende soprattutto dalle dimensioni) ma nel caso in cui queste non dovessero rimarginarsi bisogna rivolgersi al proprio medico o infermiere di fiducia che valuterà il processo di guarigione e se necessario applicherà ulteriori accorgimenti.



Prodotti e disinfettanti per primo intervento



Non dimenticare mai di tenere in casa questi prodotti, in caso di urgenza saranno indispensabili


acqua ossigenata disinfettante

  • L'acqua ossigenata è un composto chimico con funzione disinfettante particolarmente utile per prevenire infezioni cutanee.

  • Efficace contro batteri, spore batteriche, virus e lieviti, le sue capacità disinfettanti la rendono utile per la prevenzione di infezioni che possono derivare da piccoli tagli, escoriazioni e lievi bruciature a livello della pelle.

  • Conforme alle norme della Farmacopea Ufficiale

  • Prezzo 6.90


acqua ossigenata disinfettante



clorexidina
  • Registrazione Ministero della Salute PMC N° 16596

  • Presidio medico chirugico

  • Neoxidina Alcolica Incolore risulta molto pratica all’uso in quanto non necessita di aggiunta di acqua né per il lavaggio né per il risciacquo

  • Prezzo 15.50 euro



disinfettante clorexidina


iodopovidone betadine braunol

  • Antisettico

  • Microbiocida

  • Prezzo: 10.89 euro




iodopovodidone betadine braunol



cerotto per medicazione

  • Bordi adesivi e compressa interna antiaderente

  • Varie misure

  • Prezzo 5.42


cerotti per medicazione




  • KIT DI PRIMO SOCCORSO: comprende 90 elementi essenziali. Include ghiaccio pronto uso, soluzione sterile per lavaggio oculare, coperta isotermica d'emergenza, garze, bende, cerotti per nocche e dita e altro ancora.

  • Tutti i prodotti contenuti al suo interno sono approvati CE

  • PREZZO 19.99






prepararsi alla visita ginecologica
piramide alimentare
disostruzione vie aeree bambino
coppia dopo i figli consigli intimità
come misurare la glicemia
cerco un bambino
attività sessuale dopo il parto






1.792 visualizzazioni

Commentaires


bottom of page