top of page

Perdere peso dopo la gravidanza: 7 consigli


perdita peso dopo gravidanza, come dimagrire dopo il parto

Perdere peso dopo gravidanza e come dimagrire, i 7 consigli che ti aiuteranno a dimagrire dopo il parto e perdere i chili dopo la gravidanza sia in puerperio, in allattamento , dopo parto naturale o taglio cesareo.




Perdere peso dopo la gravidanza?

Avete appena dato alla luce il vostro meraviglioso bambino e il vostro obiettivo è perdita di peso dopo parto , vediamo insieme come fare.



Quanti chili si perdono dopo il parto per dimagrire dopo la gravidanza


Effetto dimagrante dopo parto

Subito dopo il parto a seguito della nascita del bambino, dell’ espulsione della placenta e del liquido amniotico si registra una perdita di peso di circa 4.5 - 5 kg.

Nella prima fase del post-partum l’ aumento del riempimento vescicale e la conseguente perdita dei liquidi corporei determina la perdita di circa altri 2.2 kg.

Quindi la perdita di peso nella prima settimana dopo il parto si aggira intorno ai 5-7 kg in totale.


La quantità di peso acquisita durante la gravidanza è un fattore determinante per ritornare al peso ideale e si associa a situazioni di sovrappeso già prima della gravidanza.

Le donne che sono aumentate notevolmente di peso potranno impiegare anche un anno per eliminare i chili di troppo.

Generalmente se non si sono presi troppi chili durante la gravidanza e si ha avuto un aumento di 10-12 kg al massimo, è possibile rientrare nel peso pregravidico in 6 - 8 settimane dal parto. Se invece si sono accumulati molti chili la perdita di peso sarà più lenta.

Durante le prime settimane aumenta fisiologicamente la sudorazione materna per permettere alle scorie metaboliche di essere eliminate attraverso la pelle

Questa pulizia si traduce in episodi di sudorazione intensa che si verificano soprattutto di notte. Questo sintomo non è clinicamente rilevante ma rappresenta un problema se durante le sudate si è esposti a colpi di freddo.



dimagrire dopo gravidanza con l' alimentazione dopo il parto per perdere peso


La corretta alimentazione nel puerperio e in allattamento è di fondamentale importanza.

La perdita di sonno, il cambiamento dei ritmi quotidiani e l' allattamento possono mettere a dura prova il fisico materno.

Le donne che desiderano al più presto tornare al peso ideale e perdere peso dopo gravidanza dovrebbero valutare l’ idea di un consulto con un dietologo per evitare di incorrere in carenze alimentari. Dimagrire velocemente dopo il parto non sempre è un bene soprattutto con diete che non assicurano una dieta bilanciata.

Al di là di questo è possibile ritornare alla forma fisica ideale seguendo dei semplici consigli alimentari e di stile di vita.





Il tipo di dieta da seguire dopo il parto dipende da molti fattori:

  • altezza;

  • peso prima della gravidanza;

  • incremento ponderale in gravidanza;

  • valore dei parametri ematochimici in particolare di emoglobina ed ematocrito;

  • disturbi legati al cibo come stipsi, pirosi, reflusso gastrico e allergie;

  • storia alimentare prima della gravidanza;

Una volta individuati tutti questi elementi pianificare il tipo di strategia da adottare facendo riferimento a questi suggerimenti per impostare una corretta alimentazione.


  1. Mangiare regolarmente facendo tre pasti al giorno e tre spuntini;

  2. Bere in maniera adeguata un minimo di 2 litri di acqua al giorno;

  3. Introdurre multivitaminici soprattutto se si allatta al seno;

  4. Evitare i cibi pronti cercando di consumare solo alimenti preparati in casa al fine di controllare le calorie e garantire l’ igiene.

integratori in gravidanza e allattamento

È da considerare che anche la famiglia potrà trarre beneficio da una scelta mirata dei cibi e da una corretta preparazione.


7 consigli per come dimagrire dopo il parto


Dimagrire post gravidanza? Mangiate cibi ad alto contenuto proteico

Dopo il parto il corpo materno è provato e se a ciò si aggiunge che state allattando , si possono avere delle carenze e sentirsi stanche e spossate. Meglio fare un ricarica di cibi ad alto contenuto proteico che faranno bene non solo a voi ma anche alla produzione del latte. Prediligete carne magra, pesce, ricco di DHA e omega 3, legumi e non dimenticate latte, latticini e yogurt, ricchi di calcio.


Dimagrire dopo la gravidanza? Progettate attentamente la lista della spesa che deve essere redatta in conseguenza al menù previsto.


Seguite la dieta mediterranea e quindi la piramide alimentare e progettate il menù settimanale preferendo frutta e verdura di stagione. Scegliete solo alimenti di qualità. Tenete un diario alimentare per variare le pietanze, in questo modo sarà più facile correggere eventuali errori alimentari.


come dimagrire dopo il parto

Controlla le etichette degli alimenti per dimagrire dopo il parto


Le etichette sono fondamentali per bilanciare le calorie ed introdurre i giusti nutrienti ad ogni pasto. Spesso alimenti preconfezionati e apparentemente sani si rivelano delle vere e proprie bombe caloriche e di conservanti.



Per un dimagrimento dopo gravidanza bevi molta acqua


Bere tanta acqua fa dimagrire oltre che fondamentare in un periodo delicato come il puerperio.

Assicurati di bere almeno due litri di acqua al giorno e se allatti di bevi un bicchiere di acqua prima di attaccare il neonato al seno.


MAMMAMATHER

Come perdere peso dopo parto? Fai spuntini sani

Gli spuntini sono fondamentali durante la perdita di peso perchè permettono al metabolismo di accelerare.

Calcolate nel vostro piano alimentare la presenza di spuntini purchè non siano grassi e zuccherati. Preferite un frutto, uno yogurt, una spremuta poco zuccherata ed evitate caramelle, patatine e bibite zuccherate.


Attenzione alla stipsi

La stipsi è un problema comune dopo il parto e si può ovviare introducendo un elevato apporto di liquidi , cereali integrali , frutta e verdura per ammorbidire le feci.


Come dimagrire dopo la gravidanza? Camminate

Non per forza si deve andare in palestra per dimagrire. Ritagliatevi un momento di relax per mente e corpo, mettete il neonato sul passeggino o sulla navetta e fate delle lunghe passeggiate. La camminata aiuta non solo a dimagrire ma permette di ridurre lo stress. Per l' attività fisica più pesante è sempre meglio fare una visita ostetrica per valutare se e quando è possibile iniziare.


MammaMather

ostetricia e e ginecologia tascabile




guida alle emergenze in casa



alimentazione sana



consigli del pediatra


consigli per la famiglia


come affrontare i problemi con l' aiuto della psicologa


salute dell' apparato femminile

consigli e ricette svezzamento


puerperio, tornare in forma dopo il parto

esercizi e fitness da fare a casa


legge maternità

SESSUALITA'


consigli allattamento al seno e artificiale


consigli per prendersi cura del neonato



1.649 visualizzazioni

Comments


bottom of page