top of page

Non riesco a venire! Ecco le cause e i rimedi della frigidità femminile.


Non riesco a venire! Un problema di molte donne ma di cui si parla poco, oggi!

In questo articolo troverai le cause e i rimedi della frigidità femminile.



Non riesco a venire! Ecco le cause e i rimedi della frigidità femminile.



La frigidità femminile è l'impossibilità o la difficoltà per le donne di raggiungere il piacere durante i rapporti.


Non riesco a venire


La sessualità nella vita di una donna è molto importante ma per tutta una serie di fattori legati al retaggio culturale, ai problemi di ogni giorno e alle insoddisfazioni che riguardano la vita di coppia, i problemi legati al piacere femminile vengono affrontati molto raramente.


Eccovi qualche numero!!


Secondo uno studio effettuato nel 2018 solo 19% delle donne riesce a raggiungere facilmente l’orgasmo durante la penetrazione e la restante percentuale si divide tra donne che riescono a raggiungere l'orgasmo solo attraverso la stimolazione clitoridea e donne che non riescono proprio a raggiungerlo.


Beh allora credo che sia DOVEROSO parlarne.





Cos'è la frigidità femminile


La frigidità femminile è l'impossibilità o la difficoltà per le donne di raggiungere il piacere durante i rapporti.


Purtroppo dalle statistiche emerge che il problema riguarda moltissime donne e spesso è di facile soluzione ma raramente le donne si rivolgono ad uno specialista.


Essere frigida e avere difficoltà a raggiungere il piacere rimane nascosto tra i pensieri femminili senza mai intraprendere delle soluzioni per risolvere il problema.


Cause fisiche di frigidità femminile


Erroneamente si crede che la donna prova maggiormente piacere con la penetrazione, ebbene l’organo sessuale deputato al piacere è il clitoride.


Tante donne non riescono a raggiungere l’orgasmo perché non hanno una stimolazione adeguata di questo piccolo bottoncino, infatti la maggior parte delle posizioni assunte durante la penetrazione non lo vede coinvolto.


Ci sono donne che per raggiungere l’orgasmo necessitano di una stimolazione clitoridea di almeno venti minuti.


Un’ altro fattore nemico del piacere è il dolore durante il rapporto.


Le donne che soffrono di endometriosi o vaginismo non amano il sesso non perché sono frigide ma semplicemente perché è causa di dolore.


Se provate dolore durante il rapporto consultate uno specialista che sicuramente vi darà le riposte che cercate.



Altro fattore che ha un peso non indifferente sulla mancanza di orgasmo sono le terapie farmacologiche.


L’ impulso sessuale è regolato da ormoni e alcune molecole del preparato farmaceutico ne inibiscono la produzione pertanto si avrà un approccio al il sesso meno voglioso.


La pillola anticoncezionale, i ricaptatori di serotonina, i farmaci B-bloccanti e quelli per le sindromi ansiose causano l’ abbassamento della libido.



Cause mentali ed emozionali che impediscono il piacere femminile


I fattori mentali e sociali hanno un peso significativo e si ripercuotono gravosamente nella vita sessuale.


Il fatto di non sentirti attraente, di vederti con qualche chilo di troppo o di non essere a tuo agio con il partner può farti vivere un’esperienza sessuale poco gratificante.


Altro fattore sottovalutato ma con un’enorme peso è la VERGOGNA.


In una società dove il sesso e il corpo femminile è sbandierato a desta e manca tante donne vivono la sessualità come se fosse qualcosa di sbagliato e vergognoso.


Avere una vita sessuale appagante non è un peccato anzi rappresenta un bisogno fisiologico.


Preoccupazione economiche, problemi quotidiani e stress psicofisico hanno un impatto negativo sul sesso




Frigidità femminile rimedi


Ecco siamo arrivati al momento saliente.


Se non esiste nessuna causa fisica che ti impedisca di vivere una sessualità appagante e dopo aver interiorizzato che il sesso non è peccaminoso ti consiglio di parlare del problema con il partner.


Effettivamente questo è quello che i maggiori esperti nel settore consigliano ma da donna , moglie e professionista ti dico che non è assolutamente facile.


I partner hanno dei punti cardine nel concepire la relazione e il sesso è uno dei pilastri.


Potresti iniziare la discussione dicendo che senti la necessità di sperimentare una sessualità diversa magari provando delle posizioni che coinvolgano la stimolazione clitoridea o chiedergli di provare qualche gioco erotico che ti aiuti a rilassarti.


Puoi proporgli l’utilizzo di un vibratore che permette una stimolazione più costante e diretta del clitoride.


Puoi aiutarti contraendo e rilasciando i muscoli perineali, a roteare il bacino durante la penetrazione o stimolando tu stessa il clitoride manualmente.


Mi sento di darti un ultimo consiglio, cerca di vivere la sessualità il più serenamente possibile e datti del tempo.


Inizia la ricerca dell’orgasmo piano piano, sperimenta con il tuo partner qualcosa in più volta per volta in modo da capire cosa ti piace di più e cosa ti piace meno.


Non ultimo inizia a sperimentare l’autoerotismo, devi conoscere in primis tu stessa il tuo corpo, le zone erogene che ti danno maggiormente piacere e i movimenti stimolatori clitoridei giusti per il tuo corpo.



frigidità femminile


Frigidità femminile in menopausa


In menopausa vi è un brusco crollo degli ormoni che regolano il piacere sessuale femminile.


Avere un calo del desiderio in menopausa è un problema di natura ormonale accompagnato da uno stato di secchezza vaginale che non facilita i rapporti.


In menopausa per ritrovare il piacere di una vita sessuale appagante è di aiuto la terapia ormonale sostitutiva unitamente all' utilizzo di lubrificanti vaginali durante il coito.



Spero di esserti stata di aiuto, per scoprire tutti i lubrificanti vaginali consigliati da mammamather clicca qui



Leggi anche











11.101 visualizzazioni
bottom of page