top of page

Massaggio perineo gravidanza. Come fare il massaggio perineale per parto, olio massaggi ed esercizi

Massaggio perineo pelvico in gravidanza, tutto quello che devi sapere


Il perineo durante il parto svolge un ruolo importantissimo, infatti tramite la sua distensione permette la fuoriuscita della testa del neonato da canale vaginale e quindi la nascita del bambino.


Con un buon massaggio perineale durante la gravidanza è possibile elasticizzare i muscoli vaginali.


Vediamo come fare il massaggio vaginale in gravidanza, che olio per il perineo usare, quando fare i massaggi perineali per preparare il pavimento pelvico, evitare l’episiotomia e il dolore perineo al parto.

massaggio perineo in gravidanza
massaggio perineo

Cos'è il perineo?


Il perineo è una piccola regione anatomica situata nella vulva femminile, ha una forma romboidale ed è attraversata da numerosi fasci muscolari che formano una sorta di rete che racchiude la cavità addominale e pelvica.


La funzione principale della zona perineale è quella di contenere gli organi interni: utero, vescica e retto, nonché di contribuire alla continenza urinaria e fecale.

Negli ultimi anni questa piccolissima, ma importantissima zona pelvica, è stata studiata a fondo per comprendere e migliorare le dinamiche del parto.


Dalle ricerche, infatti, si è capito che una corretta preparazione del perineo durante la gravidanza rappresenta un validissimo aiuto per prevenire lacerazioni vaginali o episiotomia durante il parto.


Quindi il massaggio pelvico femminile è quello di migliorare il tono e l’elasticità del perineo in modo da renderlo capace di sostenere il passaggio della testa fetale senza subire traumatismi


Anatomia del perineo, dove si trova e a cosa serve il pavimento pelvico


Dove si trova il perineo femminile

Il perineo femminili è un insieme di muscoli e legamenti posti alla base dell’addome, tra il pube e il coccige, che ha la funzione di sostenere gli organi interni: vescica, uretra, utero e intestino.


perineo femminile, dove si trova e anatomia
perineo femminile, anatomia


A cosa serve il perineo e il pavimento pelvico


La funzione della zona perineale è dare contenimento e sostegno agli organi interni ma anche di regolare la minzione e la defecazione, infatti, senza la contenzione perineale sarebbe quasi impossibile trattenere feci e urina.


Oltre al compito di controllare gli organi addominali, la zona perineale femminile svolge un’importante attività nella vita sessuale della donna e durante il parto in particolare nel passaggio della testa fetale nel canale da parto.


Vagina e zona perineo durante il parto naturale spontaneo

Durante il parto, a causa del passaggio della testa fetale, il perineo è stirato al massimo e se non è in grado di reggere la forte pressione potrà essere soggetto a lacerazioni; oppure, se i sanitari non lo reputano particolarmente elastico verrà praticata l’episiotomia (un piccolo taglietto) per facilitare la fuoriuscita del bambino.


Appare chiaro che la preparazione del tessuto perineale, con il massaggio del perineo in gravidanza, consente di elasticizzare i muscoli vaginali coinvolti nel parto e rendere il perineo elastico con l'utilizzo di un apposito olio per massaggio perineale.


Massaggio del perineo in gravidanza, a cosa serve?


Massaggiare il perineo durante il terzo trimestre di gravidanza rappresenta l’alleato migliore per preparare il pavimento pelvico al parto.


Lo scopo del massaggio perineale è quello di migliorare il tono e l’elasticità del perineo in modo da renderlo capace di sostenere il passaggio della testa fetale senza subire traumatismi.

Massaggio al perineo: quando iniziare


I massaggi in gravidanza sono consigliati a partire dalla 36 settimana di gravidanza.


Per essere efficace il massaggio pelvico deve essere eseguito con costanza, preferibilmente due volte al giorno, utilizzando un olio per massaggio perineo che elasticizza la pelle.


Si può utilizzare o un olio naturale (di oliva o di germogli di grano) o uno speciale olio per massaggi perineali come l' olio per massaggio perineale Weleda.


Il massaggio perineale consiste in movimenti costanti e ripetuti che favoriscono l’elasticità del pavimento pelvico.


Massaggio perineale in gravidanza come si fa?


Il massaggio alla vagina può essere eseguito da sole o con l’auto del partner.


Massaggio perineo istruzioni per come fare


  • Prima di iniziare il massaggio fai la pipì, lava bene le mani e taglia le unghie in modo da non graffiarti.

  • Mettiti in un posto al caldo e dove non sarai disturbata;

  • Sistemati in una posizione comoda magari sollevando un piede sul bordo del bidet o su uno sgabello;

  • La modalità di applicazione prevede l’utilizzo del pollice e dell’indice;

  • Versa un qualche goccia di olio sulla punta delle dita e posiziona il pollice all’ interno dell’introito vaginale e l’indice all’ esterno a livello del perineo;

  • Per un buon massaggio al perineo i movimenti devono essere circolari e le dita devono esercitare una leggera pressione.

massaggio perineale come si fa
massaggio perineale come si fa

Il massaggio al perineo femminile funziona


Il massaggio aiuta a preparare il perineo rendendolo elastico ed evitando il rischio di ricorrere all’episiotomia durante il parto, il piccolo taglietto che viene eseguito sul perineo per facilitare la fuoriuscita del bambino.


La preparazione del perineo aiuta a mantenere in salute il pavimento pelvico e diminuisce il rischio di episiotomia e di eventuali di infezione a seguito dei punti.

Nel video massaggio perineo qui sotto puoi vedere passo passo passo come fare il massaggio vaginale


Video tutorial su come massaggiare il perineo




Olio per massaggio perineo


Ecco gli olio perineo migliori per il massaggio perineale in gravidanza


Olio perineo Weleda


L’ olio perineo Weleda è totalmente naturale, appositamente studiato per massaggiare il perineo rendendolo elastico.


Olio Weleda è consigliato da ostetrici e ginecologi perché, se usato con costanza, aiuta a migliorare l’elasticità del tessuto perineale riducendo il rischio di lacerazioni, inoltre usato in puerperio consente un recupero più veloce della zona perineale.


L’ esclusiva formula con oli essenziali di rosa canina centifoglia, salvia e geranio sono un vero balsamo per i genitali femminili.


Olio Weleda perineo in offerta per te



Olio per il perineo Suavenix


L’ Olio per il massaggio perineale Suavenix è un trattamento specifico per le parti intime femminili che aiuta a donare elasticità e flessibilità al perineo.


Dopo il parto l’olio migliora il processo di cicatrizzazione e di microtraumi dell’orifizio vaginale.

Miscela di oli 100% vegetali.


Olio per perineo Inca Inchi


L’ olio Inca Inchi è totalmente biologico, ricco di omega 3, che assicurano un perineo elastico con il minor rischio di lacerazioni vaginali.



Olio per massaggio perineale di Cocco biologico


L’ olio di cocco da sempre è un alleato delle donne.

Prodotto solo con noci di cocco fresche senza additivi o conservanti.


La produzione è priva di fermentazione, sbiancamento, il tutto totalmente certificato.

L’ olio di cocco è multiuso può essere sia mangiato sia utilizzato come prodotto cosmetico sia come olio per il massaggio perineale.


Un prodotto che una volta provato diventa indispensabile per ogni donna.



Olio massaggio perineale di mandorle biologico


L’ olio di mandorle non dovrebbe mai mancare nel beauty case di una donna in gravidanza.


Utilizzato sull’ addome già dalle prime settimane di gestazione aiuta a prevenire le smagliature, a termine di gravidanza usato per trattare il perineo gli conferisce elasticità e morbidezza.


L’olio di mandorle Aiesi è puro al 100%, spremuto a freddo tanto che è indicato sia per uso alimentare che cosmetico

Il prezzo è un vero affare.


Esercizi per il pavimento pelvico in gravidanza


La ginnastica perineale consente di rinforzare il perineo e di aumentarne l’elasticità.


Gli esercizi perineali e il movimento pelvico sono molto semplici e possono essere svolti in qualsiasi momento del giorno.


1 Esercizio di preparazione del perineo al parto

Contrarre i muscoli dell’ano, allo stesso modo contrarre i muscoli pelvici come per trattenere la pipì.


Fare questo esercizio velocemente, rilasciando e contraendo rapidamente per 5 minuti


2 Esercizio pelvico


Contrarre i muscoli dell’ano e del pavimento pelvico lentamente, tendendo la contrazione contando fino a 10 poi rilasciare.


Eseguire 3 serie da 8 contrazioni al giorno e in qualunque momento della giornata.

Si può praticare questo esercizio mentre si tossisce o starnutisce, diventerà pian piano naturale farlo.


Bene futura mamma, spero di esserti stata di aiuto, ricordati di iscriverti alla news-letter per rimanere sempre aggiornata, potrai avere il corso preparto Mammamather a soli 5 euro.


lista nascita per nascita e gravidanza

Come preparare la valigia parto

maternità INPS e congedo di maternità

Se stai per avere un bambino fai anche tu Lista Nascita Amazon.

  • Ogni mese un nuovo regalo di benvenuto

  • 10% spendendo almeno 400€ o un 15% quando spendi più di 800€ nella tua Lista di nascita

Cosa aspetti fai subito la tua Lista nascita!

 

Fai il corso preparto mamma mather


Il corso preparto si focalizza sulla preparazione alla nascita, comprese le scelte sul parto come:

  • Le posizioni da assumere durante il travaglio di parto;

  • la preparazione del perineo;

  • l’episiotomia;

  • l’autocura nel post partum;

  • l’assistenza al neonato e tanto altro.

Noi di Mamma Mather ne abbiamo scritto uno per te che risponde a tutte le domande che una futura mamma si fa prima di partorire e accompagnandola nel ritorno a casa.


Il libro è in offerta speciale per te sia in versione e book che in libro cartaceo.


댓글


bottom of page